Intervista al batterista Matteo La Mantia |
Intervista al chitarrista Silvio Masanotti
15 novembre 2017
Intervista al bassista Andrea Garavelli
1 febbraio 2018
Mostra tutto

Intervista al batterista Matteo La Mantia

Ecco una nuova puntata de Il loro presente nella musica, la rubrica dedicata a tutti gli allievi NAM che sono riusciti a diventare dei musicisti professionisti e, di conseguenza, riuscire a creare il loro futuro nella musica.

Oggi abbiamo incontrato Matteo La Mantia, allievo del Corso di Batteria alla Nam di Milano.

In quale anno ti sei diplomato e in quale corso?

Nel 2015 in NAM centrale nel corso di batteria con il maestro Tullio De Piscopo, frequentando anche i corsi di Teoria e solfeggio, musica d’insieme, armonia, arrangiamento e pianoforte complementare, partecipando inoltre ai vari saggi durante il corso dell’anno.
Nel 2016 in NAM Bovisa nel corso di batteria Maxxima con il maestro Maxx Furian,svolgendo registrazioni in studio, pianoforte complementare, e seminari vari di batteristi e percussionisti durante l’anno.

Quali sono le tue esperienze attuali e passate più significative nel campo musicale?

Sicuramente quella più significativa è quella che da due anni a questa parte sono batterista presso “Sharyband” ,tributo alla disco music con all’attivo più di 200 date all’anno in tutta Italia.

È stata utile la tua esperienza di studio in NAM e se si perchè?

Sì, perché mi ha fatto crescere musicalmente grazie alla professionalità di ciascun insegnante, e umanamente grazie all’ambiente e alle persone che ci lavorano, che rendono tutto familiare .